Ti trovi qui:Home»Amministrazione Trasparente»Altri contenuti»Provincia l'Aquila - Marino

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Marino

Marino

Giovedì, 24 Gennaio 2019 10:35

OIV anno 2013

Cognome e nome

Compenso annuale lordo

Carducci Piero Coordinatore OIV €25.000,00
Di Pasquale Agostino Membro OIV €17.339,50
Braccini Paolo Membro OIV €17.339,50
Venerdì, 18 Gennaio 2019 12:04

Costo personale a tempo indeterminato


Costo personale tempo indeterminato (dalla Tab.12 alla Tab.di Riconciliazione dei documenti allegati)

anno 2012
anno 2013
anno 2014
anno 2015
anno 2016
 ► Tabella 12 , Tabella 14 , Tabella di Riconciliazione 
anno 2017
► Tabella 12 , Tabella 14 , Tabella di Riconciliazione
anno 2018
► Tabella 12,13,14 ,  Tabella di Riconciliazione
anno 2019
► Tabella 12,13,14 ,  Tabella di Riconciliazione
Mercoledì, 16 Gennaio 2019 08:50

Servizio Vigilanza funzioni regionali

Direttore Generale

Il coordinatore del Servizio è il Cap. Roberto Costantino Spinosa

Competenze 

  • Funzione di polizia giudiziaria

Indagini di iniziativa e delegate in materia ambientale

  • Funzioni di Pubblica Sicurezza

Assistenza a manifestazioni, gare ed eventi pubblici, attività di pubblica sicurezza

  • Funzioni di rappresentanza istituzionale

Partecipazione a manifestazioni di carattere militare, civile e religioso

  • Funzioni di vigilanza

Tutela della fauna selvatica e della fauna ittica
Tutela della flora spontanea e dei prodotti del sottobosco
Tutela e vigilanza dell'ambiente dall'inquinamento del suolo
Tutela dei parchi regionali, provinciali e delle riserve, collaborazione alla tutela dei parchi nazionali e delle riserve
Salvaguardia del patrimonio e del territorio provinciale con particolare riguardo alle zone di interesse ambientale
Vigilanza e coordinamento delle attività ittico-venatorie, delle guardie giurate ittico/venatorie ed ambientaliste. controlli sulle attività di vigilanza volontaria, censimenti e piani

Direttore Generale

Il coordinatore del Servizio è il Cap. Antonio Del Boccio

Competenze 

  • Funzione di polizia giudiziaria

Indagini di iniziativa e delegate in materia ambientale

  • Funzioni di Pubblica Sicurezza

Assistenza a manifestazioni, gare ed eventi pubblici, attività di pubblica sicurezza

  • Funzioni di rappresentanza istituzionale

Partecipazione a manifestazioni di carattere militare, civile e religioso

  • Funzioni amministrative

Istruttoria e trattazione sommari processi verbali, in materia ambientale e relativo contenzioso con delega alla trattazione in giudizio delle stesso
Controlli agenzie automobilistiche e centri di revisione auto

  • Gestione macchine e attrezzature

Coordinamento utilizzo mezzi
Programmazione ed esecuzione interventi di manutenzione

  • Funzioni di vigilanza

Vigilanza sugli immobili di proprietà dell'Amministrazione Provinciale
Vigilanza nell'ambito di servizi propri e/o delegati dell'Amministrazione

Lunedì, 14 Gennaio 2019 09:08

Aggregati riciclati e marcatura CE

Nota di trasmissione del parere del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n. 9144 del 24.10.2017

Parere del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n.40/2017 su “aggregati riciclati prodotti da impianti di recupero rifiuti inerti e Regolamento Comunitario 305/2011 sulla commercializzazione dei prodotti da costruzione”

 

La Regione Abruzzo con DGR 514/2010, pubblicata sul BURA Speciale Ambiente, n.43 del 28.07.2010 ha approvato specifiche direttive tecniche per l'applicazione da parte dei Comuni delle disposizioni relative alla gestione dei rifiuti inerti derivanti dall'attività edilizia.

Scarica la DGR 514/2010 (estratto BURA)

La situazione eccezionale della gestione delle macerie, prodotte a seguito del sisma del 6 aprile 2009, ha prioritariamente richiesto l’elaborazione di una normativa speciale, di seguito elencata, che consentisse di poter intervenire con tempestività, disciplinando procedure ex novo e regolamentando i conseguenti interventi da porre in essere:

  • D.L. 28 aprile 2009, n. 39, pubblicato sulla G.U. n. 97 del 28-4-2009, convertito in Legge 24 giugno 2009, n. 77, con specifico riferimento all’articolo 9 (pubblicata nel S.O. alla G.U. n. 147 del 27-06-2009);

  • O.P.C.M. 13 maggio 2009, n. 3767 (pubblicata nella G.U. n. 113 del 18-05-2009);

  • O.P.C.M. 19 maggio 2009, n. 3771 (pubblicata nella G.U. n. 119 del 25-05-2009);

  • O.P.C.M. 17 giugno 2009, n. 3782 (pubblicata nella G.U. n. 145 del 25-06-2009);

  • O.P.C.M. 30 luglio 2009, n. 3797 (pubblicata nella G.U. n. 184 del 10-08-2009);

  • O.P.C.M. 29 settembre 2009, n. 3813 (pubblicata nella G.U. n. 231 del 05-10-2009);

  • O.P.C.M. 16 ottobre 2009, n. 3817 (pubblicata nella G.U. n. 248 del 24-10-2009);

  • O.P.C.M. 22 dicembre 2009, n. 3832 sui veicoli danneggiati (pubblicata nella G.U. n. 299 del 24-12-2009);

  • O.P.C.M. 10 marzo 2010, n. 3857 (pubblicata nella G.U. n. 63 del 17-03-2010);

  • O.P.C.M. 22 dicembre 2010, n. 3913 (pubblicata nella G.U. n. 1 del 03-01-2011);

  • O.P.C.M. 18 febbraio 2011, n. 3923 (pubblicata nella G.U. n. 43 del 22-02-2011);

  • O.P.C.M. 17 maggio 2011, n. 3940 (non pubblicata nella G.U.);

  • O.P.C.M. 20 maggio 2011, n. 3942 (pubblicata nella G.U. n. 126 del 01-06-2011);

  • O.P.C.M. 13 giugno 2011, n. 3945 (pubblicata nella G.U. n. 141 del 20-6-2011);

  • O.P.C.M. 23 marzo 2012, n. 4014 (pubblicata nella G.U. n. 82 del 06-04-2012);

  • D.L. 22 giugno 2012, n. 83 (pubblicato nella G.U. n. 147 del 26-06-2012 - Suppl. Ordinario n. 129) convertito con modificazioni nella L. 7 agosto 2012, n. 134 (pubblicata nel S.O. n. 171 alla G.U. 11-08-2012, n. 187);

  • D.P.C.M. 10 ottobre 2012 (registrato alla Corte dei Conti il 26 novembre 2012 e comunicato su G.U. 301 del 28-12-2012);

  • D.L. 26 aprile 2013, n. 43 (pubblicato nella G.U. n.97 del 26-04-2013) convertito con modificazioni nella L. 24 giugno 2013, n. 71 (in G.U. n. 147 del 25.6.2013).

Nel documento allegato si richiamano i soli articoli riguardanti la gestione rifiuti da crolli e demolizioni delle su elencate disposizioni che sono integralmente consultabili sul sito www.gazzettaufficiale.it

Documentazione disponibile