Ti trovi qui:Home»Comunicati Stampa»Nuove strade provinciali

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Martedì, 16 Febbraio 2021 13:54

Nuove strade provinciali

La Provincia dell’Aquila acquisisce la strada “San Leonardo” dal comune di San Pio delle Camere

Il consiglio provinciale dell’Aquila ha deliberato l’acquisizione della strada denominata “San Leonardo”, dal comune di San Pio delle Camere (L’Aquila), carrabile di circa 2,8 chilometri che collega la S.S. 17, dal bivio di Castelnuovo alla S.P. 8 “Peltuinate”, importante tratta di percorrenza per i comuni limitrofi.

Contestualmente, il Comune di San Pio delle Camere (L’Aquila), ha dato la propria disponibilità ad acquisire il 1° tronco della S.P. “Peltuinate”, dal km 10+455 al km 14+205, che attraversa il centro abitato.

“Questa determinazione dell’amministrazione provinciale ha raccolto un’istanza congiunta dei sindaci di San Pio delle Camere, Carapelle, Castelvecchio Calvisio, Calascio, Castel del Monte e Santo Stefano di Sessanio - dichiara il consigliere provinciale con delega viabilità Luca Rocci – con l’obiettivo di favorire interventi della provincia su una strada che è a servizio di più comuni e che necessità di importante manutenzione straordinaria, che il singolo comune non riesce a garantire per mancanza di risorse. In vista della programmazione interventi 2021-2023 - prosegue Rocci – abbiamo previsto risorse urgenti pari a 40 mila euro per fare fronte alle numerose buche, come richiesto dal Comune di San Pio delle Camere, cui farà seguito un altro necessario stanziamento ben più importante appena sarà approntato il progetto di intervento.”

Soddisfazione per la deliberazione è stata espressa dal Vice Presidente della Provincia, Vincenzo Calvisi, che nel 2019 fu presentatore di apposita mozione al riguardo approvata dal consiglio, e dai consiglieri Francesco De Santis e Dino Morelli, per quali si fornisce “una importante risposta in termini di viabilità a comuni montani, ricadenti nel comprensorio del Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga”.

Ufficio Stampa                                                                                                                                       

Provincia dell’Aquila                                                                                                                            

Dott. Guerrini Patrizio

ufficio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.