Ti trovi qui:Home»Comunicati Stampa»Viabilità Provinciale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 18 Marzo 2021 17:06

Viabilità Provinciale

S.P. n. 5 “Colle di Sassa” domani di nuovo transitabile

Da domani, tempo permettendo, sarà ripristinata la viabilità sulla Strada Provinciale n. 5 “Colle di Sassa”, interessata il mese scorso da movimenti franosi a seguito di eventi meteorologici avversi.

Gli interventi realizzati hanno riguardato la ripulitura di un canale limitrofo e il punto di raccolta delle acque piovane, risultati completamente ostruiti, e quindi la realizzazione di un by-pass della corsia su un terreno privato, con il consenso del proprietario. La carreggiata interessata dalla frana a valle è stata delimitata e istituito un senso unico alternato per regolare il relativo traffico, con limitazione di velocità a 20km/h e di massa veicolare fino ad un massimo di 20 tonnellate.

“Ci siamo immediatamente adoperati – dichiara il delegato alla viabilità della zona dell’Aquilano, Luca Rocci -, per ripristinare i collegamenti su questa importante arteria e oggi, grazie al grande lavoro svolto dagli uffici del settore della viabilità, la collaborazione del proprietario del terreno, che ha permesso la realizzazione del by-pass, la strada torna nuovamente transitabile per tutti i nostri cittadini in sicurezza. Ho già concordato con il dirigente della viabilità, l’Ing. Nicolino D’Amico, l’avvio dell’iter per la progettazione dell’opera di contenimento della frana, iscrivendola nel piano triennale delle pubbliche che sarà approvato nelle prossime settimane. Sono molto soddisfatto – conclude il delegato, Luca Rocci -, per la celerità e le soluzioni provvisorie adottate per la riapertura di questa strada, allo stesso modo sono sicuro che si arriverà in tempi brevissimi alla soluzione definitiva di questa problematica”.

Ufficio Stampa                                                                                                                                      

Provincia dell’Aquila                                                                                                                            

Dott. Guerrini Patrizio

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.