Ti trovi qui:Home»Comunicati Stampa»Viabilità

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 13 Maggio 2021 17:44

Viabilità

Terminati i lavori sulla Strada Regionale n. 520 “del Ceraso”

Sono terminati i lavori sulla Strada Regionale n. 520 “del Ceraso”, nel Comune di Ovindoli (L’Aquila), che hanno interessato la manutenzione straordinaria della pavimentazione ammalorata in tratti alterni, eseguiti dalla ditta P.R.S. Produzioni e Servizi S.r.l. con sede in Avezzano (L’Aquila).

“L’amministrazione della Provincia dell’Aquila,-  dichiara il consigliere delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi -, alla vigilia del passaggio del giro d’Italia ma soprattutto per l’inizio dell’imminente stagione estiva, si è impegnata a consegnare alle comunità strade percorribili e sicure, al fine di partecipare attivamente al processo di ripresa economica e lotta allo spopolamento delle aree interne, in modo particolare dopo la crisi provocata dalla diffusione pandemica della Sars-Cov2, con la speranza di poter presto accogliere i numerosi turisti che hanno scelto la nostra provincia quale meta di destinazione per le vacanze. Ringrazio per il lavoro svolto tutto il settore della viabilità e il responsabile d’area Geom. Giuseppe Di Bernardini che ha consentito in tempi rapidi l'avvio e la conclusione dei lavori”.

Ricordiamo che i progetti finanziati ammontano a circa 600.000 euro e sono stati sovvenzionati con le risorse del fondo della Provincia dell’Aquila per le manutenzioni urgenti delle strade.

Ufficio Stampa                                                                                                                                       

Provincia dell’Aquila                                                                                                                            

Dott. Patrizio Guerrini

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.