Ti trovi qui:Home»Comunicati Stampa»Viabilità

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Mercoledì, 28 Luglio 2021 15:43

Viabilità

Riaperta la strada ‘Napoleonica’ di Roccapia (L’Aquila) con lavori per oltre 423mila euro.

Sono terminati i lavori e riaperta al traffico la strada ‘Napoleonica’, che collega il centro di Roccapia (L’Aquila) con la Strada Statale n. 17, interrotta a causa del rifacimento di un muro di sostegno. In particolare sono stati eseguiti interventi di riparazione e consolidamento del muro di sottoscarpa dissestato al km. 1+550 e sistemazioni varie, affidati al Consorzio Artek con sede in Roma per un importo complessivo di 173mila euro. Sono stati inoltre eseguiti lavori urgenti per il rifacimento del piano viabile, in tratti alterni, lungo l’intero asse stradale della NSA 253 (ex S.S. n. 17) e 253 bis (ex Napoleonica), per un importo totale di 250mila euro, finanziati attraverso fondi propri dell’Ente, affidati alla Strada e Asfalti di Tonio di Giannantonio & C s.a.s. con sede in Raiano (L’Aquila).

“Inutile sottolineare l’importanza di questa fondamentale arteria stradale – dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, per consentire il traffico dei residenti del centro montano in direzione Roccaraso-Castel di Sangro, ma anche nella prospettiva di percorribilità in ambito turistico per la valorizzazione del borgo di Roccapia, oltre le risorse ambientali che circondano il territorio. Da considerare anche che la strada a scorrimento veloce, S.S. 17, è spesso interessata da lavori di manutenzione che inducono la deviazione del traffico necessariamente su questa carrabile, evitando in tal modo gravosi disagi agli utenti”.

Il totale dei lavori eseguiti supera i 423mila euro e, considerata la difficoltà esecutiva, sono stati realizzati in tempi brevi.

Ufficio Stampa

Provincia dell’Aquila

Dott. Patrizio Guerrini

ufficio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.